La scelta dell'orologio da polso ideale, che si tratti di orologi da uomo o di orologi da donna,  non è affatto semplice come si pensa. All'inizio gli orologi erano un accessorio femminile, ma con il passare degli anni è diventato indispensabile anche per gli uomini. Al giorno d'oggi tutti noi possediamo un cellulare per guardare l'ora, ma non per questo il fascino degli orologi da polso è stato superato: volete mettere la bellezza guardare l'ora semplicemente portando il vostro orologio al viso, anziché cercare disperatamente il cellulare frugando in tasche e borse? Il mercato, attualmente, offre tantissime varianti di orologi: sportividigitaliin legnoclassicieleganti ecc.

La nostra selezione

Orologio da Uomo Citizen AT8113-12H
399 €
Citizen AT8113-12H

Funzionamento ad energia solare, cinturino in pelle nera, cassa placcata in acciaio Inox, cronometro, vetro zaffiro, movimento al quarzo, pressione massima 10 Bar

Orologio Citizen Damen-Armbanduhr
214,60 €
Citizen Damen-Armbanduhr

Alimentazione ECO-DRIVE a carica luce infinita, cassa in acciaio IP oro rosa, bracciale in acciaio IP oro rosa con chiusura a pulsanti, vetro zaffiro, WR 5 bar.

Fossil - Nate Orologio
113 €
Fossil - Nate

Grande cassa rotonda grigio fumé in acciaio inox (diam. 50 mm) in finitura spazzolata - WR 5 ATM - Movimento cronografo con data e modalità 24 ore - Lancette nere e luminose

Se volete acquistare un orologio e non sapete come orientarvi, ecco una semplice guida che vi aiuterà nella scelta dell'orologio che fa per voi.

Orologio digitale o analogico?

Una delle prime scelte da fare prima di acquistare un orologio è quello di scegliere tra digitale e analogico.

Orologi analogici

L'orologio analogico, rispetto a quello digitale, è più delicato proprio perché funziona tramite meccanismo. Quindi, se indossate un orologio analogico, dovete stare attenti a eventuali botte. Indossare un bel orologio analogico, di buona fattura, ha, però, tutt'un'altra resa: la figura che fa al polso un'orologio analogico non la fa uno digitale, anche se di buona qualità. Inoltre la visibilità di un'orologio analogico è migliore, in quanto si riesce a vedere sia in condizioni di troppa luce, che al buio.

L'orologio digitale è, invece, più resistente visto che al suo interno non è presente un meccanismo, ma un circuito elettrico. Ovviamente l'orologio digitale offre una serie di funzioni che un orologio analogico non è in grado di avere.
Ponderate, quindi, bene come userete il vostro orologio per poter scegliere tra orologi digitali o orologi analogici.

L'importanza del movimento.

Il movimento dell'orologio è una delle parti più importanti, in quanto senza il movimento l'orologio non è in grado di tenere il tempo, quindi sarebbe inutile. I tipi di movimento tra cui scegliere fondamentalmente sono tre: movimento meccanico, movimento al quarzo e movimento a carica automatica. 

Movimento meccanico: è il meccanismo più antico, per funzionare correttamente l'orologio deve essere caricato ogni giorno manualmente. Questo tipo di meccanismo, viene di solito montato sugli orologi di lusso o comunque di ottima fattura e donano all'orologio uno stile unico. Questo tipo di movimento, anche se può risultare scomodo, è comunque molto preciso.

Movimento al quarzo: è il meccanismo più utilizzato ed anche il più economico. Questo tipo di meccanismo è montato sulla maggior parte degli orologi presenti sul mercato e funziona tramite batteria che gli assicura una lunga durata. Questo tipo di movimento è il più preciso.

Carica automatica: gli orologi con la carica automatica si caricano attraverso il movimento del polso. La carica può essere accumulata e permette all'orologio di funzionare per qualche giorno, anche se non lo si indossa. Questo tipo di meccanismo non è preciso come il quarzo, ma è comunque abbastanza preciso. 

Il cristallo.

Un altro elemento fondamentale di un orologio è il cristallo. I materiali principali utilizzati per i cristalli, anche in questo caso, sono tre: plastica, minerale e zaffiro sintetico.

Plastica: è un materiale utilizzato soprattutto per gli orologi digitali, al fine di renderli più resistenti. Il materiale è molto economico, ma è in grado di proteggere efficacemente l'orologio da eventuali urti, graffi, ecc.

Minerale: un altro materiale molto utilizzato e molto resistente. Possiamo definirlo una via di mezzo tra la plastica è il zaffiro sintetico.

Zaffiro sintetico: è tra tutti il materiale più resistente, ma anche il più costoso. Lo zaffiro sintetico, anche se è il più duro dei cristalli, non è infrangibile. Le possibilità che si rompa sono, comunque, molto basse.

Di che materiale scegliere la cassa dell'orologio?

Dopo aver capito l'importanza del materiale in cui è costruito il cristallo, passiamo all'importanza del materiale da scegliere per quanto riguarda la cassa dell'orologio. La cassa di un orologio da polso è un elemento da non sottovalutare, visto che svolge la funzione di un vero e proprio scudo, che serve a proteggere il meccanismo dell'orologio stesso. 

Il materiale utilizzato più comunemente è l'acciaio inox. Si trova in quasi tutti i tipi di orologi ed è in grado di proteggerlo molto bene, non si ossida, non si corrode e non si graffia facilmente. L'unico neo sta nel fatto che non può essere utilizzato da chi è allergico. Se il budget che avete a disposizione è più elevato, un altro ottimo materiale è l'oro. Si tratta di un materiale duraturo nel tempo, inossidabile e si può scegliere tra vari colori: giallo, rosa e bianco. L'ultimo materiale che potete trovare in commercio è il titano: un materiale leggero, inossidabile e resistente all'acqua e alle alte temperature. La pecca di questo materiale è che si graffia molto facilmente e i graffi sono molto difficili da rimuovere.

Quale cinturino scegliere?

Il cinturino è la parte dell'orologio che gli conferisce uno stile particolare. I cinturini si trovano in diversi materiali: cuoio, nylon, gomma, metallo di vario genere e più recentemente in legno.

Cuoio: i cinturini in cuoio sono sicuramente quelli più eleganti e sono adatti soprattutto a chi ricerca uno stile classico. La provenienza del cuoio deriva da diversi pelli di animali, quindi non se siete animalisti, vegetariani o vegani, non sono proprio adatti a voi.

Nylon: questo tipo di materiale viene di solito utilizzato per gli orologi moderni. Il nylon è un materiale molto economico, che può essere sostituito molto facilmente.

Gomma: un materiale molto elastico, che viene utilizzato soprattutto per gli orologi adatti alle immersioni.

Metallo: il metallo usato per i cinturini solitamente è lo stesso utilizzato per la cassa, quindi possiamo trovarli in acciaio, oro o titanio. Il metallo è molto resistente e conferisce un aspetto più elegante al bracciale.

Legno: un materiale insolito per un orologio, ma che a partire dal 2000 sta avendo molto successo. Gli orologi in legno sono, sicuramente, di grande stile e molto originali.

Questi sono i punti salienti nella scelta degli orologi di tendenza, e voi avete capito qual è il vostro orologio ideale?

Marche degli orologi da uomo e donna

Orologi tissot
Orologi timex
Orologi sector
Orologi sportivi sector
Orologi morellato
Orologi replay
Orologi guess
Orologi fossil
Orologi festina
Orologi da donna dolce e gabbana
Orologi daniel wellington
Orologi casio
Orologi citizen
Orologi breil